Notizie
Archivio
 
23/08/2013

I sistemi Röntgen hanno già raggiunto quota 100 e ogni giorno in numero aumenta


Worldwide RAYCON installations

 

RAYCON X-ray - In più di 14 paesi in tutto il mondo.

S+S Separation and Sorting Technology GmbH ha ottimi motivi per festeggiare: nell'agosto 2013 è stato consegnato il centesimo sistema d'ispezione del prodotto RAYCON, nonostante la produzione della serie sia iniziata solo nel 2011. Alla fiera Interpack nel maggio 2011 è stato presentato per la prima volta il sistema basato sulla tecnologia Röntgen e il riscontro tra i produttori dell'industria alimentare è stato così positivo che da allora sono state realizzate sei differenti versioni. “Il fatto che RAYCON si sia affermato soprattutto nel settore alimentare dipende dalle sue caratteristiche 

particolarmente vantaggiose. Corpi estranei, come parti in metallo, pezzi di vetro, particelle di ceramica, pietrisco ecc., vengono individuati con estrema precisione. Inoltre anche difetti di prodotto come rotture, prodotti deformati o mancanti, agglomerati, sacche d'aria e sovrappeso o peso eccessivamente ridotto vengono rilevati in modo affidabile. RAYCON inoltre convince grazie alla sua semplicità di utilizzo e all'assenza di manutenzione.” Afferma Franz Penn, Product Manager nell'unità operativa “Food” di S+S.

 

Dal momento del lancio del RAYCON sia per il software per il rilevamento dei corpi estranei, sia la struttura meccanica ed elettronica dell'apparecchiatura sono stati costantemente perfezionati. Le varianti disponibili con il sistema d'ispezione del prodotto RAYCON lasciano spazio alle esigenze specifiche del cliente. Così ad esempio è possibile analizzare prodotti differenti come imballaggi in cartone, lattine e bottiglie di plastica o materiale sfuso, oppure grazie a nastri trasportatori svolgere operazioni anche in spazi particolarmente ristretti e critici. Inoltre presso S+S si sta già progettando un ulteriore ampliamento dell'offerta di modelli. Franz Penn riassume e guarda positivamente al futuro: “Partendo dalla riflessione che nell'industria alimentare i requisiti di qualità continueranno ad aumentare, oltre alla ricerca induttiva dei metalli, abbiamo già deciso di basarci sulla tecnologia Röntgen per il rilevamento dei corpi estranei. Con un aumento delle ordinazioni del sistema d'ispezione del prodotto RAYCON i nostri clienti confermano che la decisione è stata quella giusta. Anche gli elevati costi di acquisto di un'apparecchiatura d'ispezione del prodotto non rappresentano più un ostacolo per il produttore di alimenti, poiché la vasta gamma di prestazioni offre molti più vantaggi di quelli di un'apparecchiatura per la ricerca dei metalli tradizionale.”

 

100 RAYCON Gruppe

Il team Röntgen di S+S, dal reparto di progettazione fino alla produzione, festeggia il centesimo RAYCON. (Foto: S+S).